La Regione ha stanziato 74 miliardi per l’importante opera stradale

AL VIA IL RACCORDO VIARIO TRA INTERPORTO E AUTOSTRADA A4

Prende il “via” un importante progetto di collegamento della rete autostradale del Friuli Venezia Giulia con la viabilità ordinaria: parliamo del secondo lotto del raccordo tra l’Autostrada A4 e l’Interporto di Cervignano.

La giunta regionale del Friuli Venezia Giulia infatti, su proposta dell’assessore alla viabilità e trasporti avv. Franco Franzutti, ha dato l’autorizzazione a stipulare con la società Autovie Venete la convenzione per la progettazione, la realizzazione e la gestione del raccordo stradale. Con la stessa delibera sono state autorizzate le spese per la realizzazione dell’opera.

Per il collegamento tra Autostrada A4 e l’Interporto, la Regione Friuli Venezia Giulia investirà ben 74 miliardi di lire.

Il completamento del raccordo è previsto, secondo la convenzione, entro il 2006. Per questa importante opera la società Autovie servizi ha già redatto i progetti preliminari. Per quanto riguarda importante intervento, si tratta in particolare del secondo lotto del collegamento tra l’autostrada A4 e l’Interporto di Cervignano, dalla statale 352 (Udine-Grado) alla statale 14 (Trieste-Venezia).

Il primo lotto, che comprende il nuovo svincolo di Palmanova e il collegamnto con la statale 352, è già previsto all’interno del piano finanziario di Autovie Venete, per un importo complessivo di 47 miliardi.